Contattateci | Iscrivetevi & Registratevi Ora | Recensioni | Prezzi e Date d'Inizio | Video | Domande | Info | Blog


Alla scoperta del cioccolato biologico...

Venite a conoscere gli indigeni Ngobe e la fauna selvatica della giungla!

PRENOTATE IL TOUR DEL CIOCCOLATO A BOCAS... »

Siete qui:
Home Ecoturismo Bocas del
Toro
Visita alle piantagioni di cacao

Scoprite la vera Panama...

Turismo tradizionale che contribuisce a migliorare la qualità di vita della gente del posto!
Please call me
MODULO DI CONTATTO

Richiedete un preventivo

Chiamateci oggi!

+507 - 730 - 8344
044 - 585 - 30 - 35
069 - 2547 - 2686
315 - 254 - 2331
020 - 8144 - 2785
09 - 70 - 44 - 52 - 21
08 - 519 - 70 - 304
020 - 894 - 39 - 38
02 - 8007 - 5434
Skype user: habla.ya

Partecipando al tour del cioccolato Oreba (Oreba significa cioccolato nella lingua Ngobe) e acquistando il cioccolato biologico, sosterrete direttamente gli agricoltori indigeni e le comunità che hanno contribuito a produrlo. Sostenete il commercio equo e solidale Per maggiori informazioni sul geoturismo e sul commercio equo-solidale nelle piantagioni di cacao di Bocas del Toro, cliccate qui...

Descrizione della visita alle piantagioni di cacao

Ngobe donne indigene del Rio Oeste Afuera COMUNITARIO a Bocas del Toro, Panama

Arrivo alla comunità

Dopo aver incontrato la vostra guida al molo di Almirante, percorrerete un breve tragitto di 10 minuti verso la comunità di Rio Oeste Afuera, dove il vostro tour del cioccolato avrà inizio. Se i bambini non sono a scuola, verranno probabilmente a salutarvi!

Durante la parte iniziale del tour, la guida vi mostrerà diverse piante tipiche della zona e vi spiegherà per che cosa vengono impiegate. Sarete piacevolmente sorpresi di scoprire la conoscenza che gli indigeni Ngobe hanno del mondo naturale che li circonda e in che modo approfittano di tutto ciò che cresce nella giungla (indossate scarpe chiuse, non infradito). Ci sono così tante cose di cui potete nutrirvi nella giungla, che potete trasformare in abiti, utilizzare come strumenti o come farmaci, tanto che non c'è da stupirsi se l'impatto ambientale è cosi limitato in questa zona.

Fermentazione ed essicazione dei semi di cacao

Spiegando come i semi di cacao vengono lasciate ad asciugare e hanno bisogno di essere mescolato ogni 30 minuti

La piantagione di cacao si trova in realtà verso monte, dove la foresta pluviale offre agli alberi di cacao ombra e protezione dal calore intenso del sole, ed è proprio qui che sarete diretti. Ma durante il cammino, passando il primo gruppo di case, potrete osservare e conoscere i metodi rustici impiegati durante la fermentazione e l'essicazione dei semi di cacao, che rappresentano la quarta e la quinta fase del processo.

Potrete vedere come i semi di cacao sono lasciati fermentare e come vengono essiccati dalla luce naturale del sole. Per produrre il miglior cioccolato amaro, puro al 100%, ogni passo deve essere seguito con attenzione e in base a diversi fattori come l'umidità, l'intensità della luce solare e la temperatura di tutti i giorni, il processo di fermentazione ed essiccazione può essere più veloce o può richiedere più tempo. Solo i veri esperti possono raggiungere la perfezione ed è richiesto molto impegno: per esempio, per asciugare adeguatamente i semi di cacao ed evitare che si formi la muffa, i semi devono essere mescolati ogni 30 minuti durante il giorno, almeno per una settimana, se non di più.


Semina, coltivazione e raccolta del cacao

Bambino Cacao Piante

Dopo aver appreso il processo di fermentazione e l'essiccazione dei semi del cacao, si continuerà a camminare verso monte, riparati dalla foresta pluviale. Se siete abbastanza fortunati, potrete avvistare il bradipo, un tucano o una rana freccia avvelenata (al mattino è molto più probabile incontrare la fauna selvatica). La vostra guida continuerà a spiegare l'impiego di diverse piante finchè non raggiungerete un punto in cui sarete circondati da alberi di cacao. Qui imparerete a conoscere come gli alberi del cacao vengono piantati e curati durante la loro crescita, e come i baccelli di cacao vengono sapientemente raccolti.

A seconda dello stato delle aziende agricole (gli alberi più vecchi non sono produttivi come quelli più recenti), potreste anche vedere piccole piante di cacao in sacchi di plastica nera, mentre si fanno sempre più forti, in attesa di essere piantate. Oggi, gli alberi del cacao vengono piantati insieme agli alberi del banano e ad altri alberi da frutto. Questa pratica, non solo contribuisce a rendere il terreno più sano, ma rende anche le scimmie e i pipistrelli felici e li tiene lontani dai frutti di cacao.


Guida indigena del Cacao Tour spiegare ciò che rende un buon cacao baccello

Coltivare il cacao è un lavoro che comporta tanto amore e dedizione. Gli alberi del cacao hanno bisogno di cure costanti per prevenire il diffondersi di alcune malattie, che potrebbero distruggere la produzione (con tassi di mortalità tra le piante dell' 80%). Poiché non vengono impiegati prodotti chimici, tutto questo deve essere fatto a mano e intere piantagioni di cacao devono essere monitorate costantemente in loco. Gli alberi del cacao non hanno una vera e propria stagione: si incontrano sempre in varie fasi di produzione della frutta, in qualsiasi periodo dell'anno (anche se ci sono periodi in cui ci sono più bacelli pronti). Se un numero sufficiente di baccelli ha raggiunto la maturazione, per rendere il costo di elaborazione efficace, i contadini cominciano a raccogliere i baccelli, li aprono, tolgono la buccia che ricopre i semi (che, a seconda della varietà del cacao, è piuttosto buona da mangiare), li mettono in un contenitore di fermentazione e li coprono con una tela di iuta, lasciandoli fermentare per il periodo necessario, per poi metterli ad essicare.

Torrefazione, macinazione e degustazione!

Le donne indigene, in abiti tradizionali tostatura semi di cacao

Una volta essicati, (l'eccessiva essicazione potrebbe comprometterne il sapore), il passo successivo è quello della torrefazione. Anche se gli indigeni utilizzano attrezzature più pratiche per tostare e macinare i semi, sarete testimoni di come si procedeva in origine, mettendo una pentola sul fuoco, e poi macinando a mano con una pietra.

Durante il tempo necessario ai semi per tostare bene (sentirete come scoppiettano quando sono pronti), la vostra guida continuerà a raccontarvi la straordinaria storia della pianta del cacao, uno dei prodotti più importanti per le culture maya e azteca (persino usato come moneta), così come per altre tribù del Centro America. La scoperta dell'America ha portato all'introduzione del cioccolato in Europa, trasformandolo nel prodotto che tutti noi oggi conosciamo.

A Bocas del Toro le piantagioni di cacao erano di proprietà degli immigrati dalle isole caraibiche, che impiegavano gli indigeni Ngobe, i quali, alla fine, hanno comprato il terreno e continuato la produzione da soli. Anche se Panama produce meno cacao rispetto ad altri paesi, la nostra qualità è la migliore del mondo.



Macinazione turistici semi di cacao sotto l'orologio di una signora indigena Ngobe

Una volta che i semi tostati, conosciuti come pennini, sono pronti, potrete degustarne alcuni. A questo punto, potrete già iniziare a sentire il sapore del cacao puro, e ora manca solo la parte della macinazione. Avrete anche la possibilità di macinare voi stessi alcuni semi tostati!

Dopo la macinazione, rimane un residuo morbido di pasta di cioccolato. Preparatevi per il momento che tutti stavate aspettando: all'assalto della cioccolata! Ed è proprio una delizia, dato che il cioccolato Oreba è considerato dagli esperti svizzeri, la qualità di cioccolato migliore al mondo. Mescolatelo con un po' di latte e di zucchero, e otterrete il cioccolato al latte, o semplicemente non aggiungete il latte e otterrete il cioccolato fondente. O se lo preferite allo stato puro, basta conservare in frigorifero la pasta acquosa, residuo della macinazione, e otterrete solide barre di cioccolato amaro, composto dal 50% di burro di cacao e dal 50% di cacao solido. Questo è ciò che gli indigeni Ngobe producono a mano, con un tocco davvero artigianale e preparano sia per l'esportazione verso la Svizzera che per la vendita a livello locale.

Alla fine del tour, avrete la possibilità di visitare il centro turistico della comunità, dove gli indigeni espongono e mettono in vendita ornamenti, abbigliamento e borse, oltre a varie forme di cioccolato prodotto dalla comunità. Anche se il tour include un sacchetto da 4 oz di qualisiasi tipo di cioccolato che desiderate, non esitate ad acquistarne quanto più potete (rappresenterà un piccolo grande regalo da portare a casa). E come se non bastasse, avrete tutti la possibilità di condividere un pasto a base di radici locali e pollo saporito, preparati secondo la ricetta preferita della gente del posto.

Tariffe per il tour delle piantagioni di cacao a Bocas del Toro *

 
Tariffa per studenti Habla Ya
Tariffa normale
Visita alle piantagioni di cacao $30 a persona $35 a persona

* I prezzi sopra indicati {includono l'IVA del 7%, ma non includono il trasporto in barca da e per Almirante. Una volta prenotato il tour, la vostra guida vi aspetterà al molo di Almirante alle 9:30 o alle 13:30, con un cartello che indica il nome del tour (Tour delle piantagioni di cacao Oreba).

ISCRIVETEVI E PRENOTATE LA VISITA ALLE PIANTAGIONI DI CACAO DI BOCAS DEL TORO, PANAMA... »

Le proprietà anti-ossidanti del cacao puro sono uniche e incomparabili. A Bocas del Toro ci sono molti posti dove è possibile acquistare cioccolato biologico puro da altri produttori locali, come per esempio la azienda agricola Up in the Hill a Old Bank, Bastimentos.

Inizio Pagina



Itinerario, tariffe e prenotazioni

Il tour parte alle 9:30 o alle 13:30 dal molo pubblico di Almirante. Una volta prenotato il tour, la vostra guida saprà quando e dove venire a prendervi. Una volta accolti al molo e dopo un tragitto di 10 minuti in macchina, arriverete alla comunità di Rio Oeste Afuera, da dove comincerà il vostro tour (per una descrizione del tour, cliccate qui). Dato che gran parte della visita si svolge nella giungla tropicale, consigliamo di indossare scarpe chiuse (non infradito). Il tour dura normalmente dalle tre alle tre ore e mezza, dopo di che si tornerà indietro al porto di Almirante, per poi ritornare in barca a Isla Colon.

Tariffe per il tour delle piantagioni di cacao a Bocas del Toro *

 
Tariffa per studenti Habla Ya
Tariffa normale
Visita alle piantagioni di cacao $30 a persona $35 a persona

* I prezzi sopra indicati includono l'IVA del 7%, ma non includono il trasporto in barca da e per Almirante. Una volta prenotato il tour, la vostra guida vi aspetterà al molo di Almirante alle 9:30 o alle 13:30, con un cartello che indica il nome del tour (Tour delle piantagioni di cacao Oreba).

ISCRIVETEVI E PRENOTATE IL TOUR DEL CIOCCOLATO A BOCAS DEL TORO, PANAMA »

Se siete vegetariani o avete una dieta speciale, fatecelo sapere, in modo da poter preparare il cibo appropriato.

Inizio Pagina



Geoturismo e commercio equo-solidale

Tourist acquistare ornamenti e cioccolato dal Indigena Ngobe a Bocas del Toro, Panama

Più di 30 famiglie indigene Ngobe, fanno parte della Cooperativa Oreba e lavorano insieme per garantire il raggiungimento dei più alti standard di produzione del cacao 100% biologico.

Il ricavato del tour viene distribuito tra la comunità, con percentuali assegnate direttamente al fondo per la scuola locale, a progetti futuri (per il turismo e per le aziende agricole), ai produttori stessi e tutti coloro che collaborano con l'organizazzione del tour, incluso la guida e i suoi assistenti, che mostrano i processi di torrefazione e macinazione dei semi di cacao, così come coloro che sono addetti alla preparazione del vostro pranzo o cena.

Si tratta di piccoli produttori di cacao. Questi agricoltori possiedono da 1 e 4 ettari di terreno ciascuno e vogliono che le cose rimangano tali, perchè una famiglia non può davvero prendersi cura di una quantità di terra più grande. La Cooperativa Oreba lavora costantemente, educando altri produttori al metodo organico e continua ad aggiungere membri alla sua organizzazione.

PRENOTATE UNA VISITA ALLE PIANTAGIONI DI CACAO A BOCAS DEL TORO, PANAMA »

Come potete vedere, questo tour non è solo ecologico, ma accresce veramente i valori della comunità e della sua gente, e di questo tratta il geoturismo. Potete anche sostenere altri produttori di cacao in tutto il mondo, se solo acquistate e consumate cioccolato con cacao prodotto secondo le pratiche del commercio equo-solidale (giusto guadagno e condizioni di lavoro dignitose) e da agricoltura biologica (senza danneggiare l'ambiente).


Add This
Aggiungi ai preferiti o condividi questa pagina...

Inizio pagina